QUESTO E’ IL BALLO DI PEP

Non so voi, ma a me questo Barça mette paura. Mezz’ ora di gioco nel primo tempo a livelli allucinanti: 63% di possesso palla, 4 tiri in porta di cui due andati a segno, avversario raramente oltre la trequarti. Ormai sono quasi matematicamente primi nel loro girone – non credo che si vogliano suicidare a Kiev – e saranno cazzi per tutti affrontarli agli ottavi.

Proprio per questo motivo è necessario vincere stasera. Perché così si avrebbe la certezza matematica degli ottavi, e va bene; ma soprattutto perché avremo il match-point a Zurigo (e non potremo mai e poi mai ripetere a gara dell’ andata a San Siro contro gli svizzeri: altri tempi, altra condizione, altra mentalità, altra consapevolezza) mentre il Real Madrid andrà al Velodrome a cercare i tre punti. Ed anche in caso di vittoria dei entrambe e di conseguente arrivo alla pari, passerebbe il Milan come primo grazie alla differenza reti negli scontri diretti.

Pertanto, stasera servirà concretezza in primis; se poi arriverà pure spettacolo puro e gragnuole di goals, non mi dispiacerebbe mica.

guardiola.jpg