SPORT ESTREMI

Sono un appassionato di sport estremi. Infatti ieri ho sottoscritto l’offerta di Sky Sport, il pacchetto che offre anche la Champions League.
Un giorno prima di sapere se il Milan ci andrà o meno, in Champions League.

Qualcuno la definirebbe “coglionaggine“; io preferisco vederla come “attaccamento alla maglia“.

Analizzando però la questione a fondo, vien da chiedersi. E’ meglio se questa sera il Milan vinca ed approdi nella competizione tutta lustrini, milioni e musichette, oppure sbrachi e finisca nel limbo degli sfigati, quella Europa League di cui non frega un cazzo a nessuno in Italia ma è vitale per il famoso “ranking UEFA” tanto caro al nostro amm. deleg. geom. dott. Galliani?

Se il Milan non dovesse superare il barrage – erano decenni che sognavo di scrivere barrage in un blog – allora la stagione partirebbe drasticamente ad handicap. Non solo: non ci sarebbero 30 milioni di proventi da ipoteticamente reinvestire in società.
Lo scenario sarebbe quello di ridimensionare drasticamente gli obiettivi, tarando il target sulla rosa attuale. In linea di massima, quindi, vorrà dire quarti di finale di Coppa Italia.

Se il Milan invece dovesse trionfare contro i maledetti oranjie fumacannoni, allora si spalancherebbe il paradiso calcistico-finanziario: 30 milioni da spendere e l’ingresso ancora una volta tra le grandi d’Europa.
Certo, saremmo in seconda fascia con la forte probabilità di beccare squadroni già nel girone e venir sbattuti fuori, ma che importa? La faccia perlomeno è salva fino a febbraio.
Ma il punto è: 30 milioni da spendere COME? Nella migliore delle ipotesi, andrebbero tutti in tasca a Marina per cercare di rendere meno pesante il passivo di Mediaset; nello scenario peggiore, quasi la metà andrebbero investiti su Matri.

Appunto.

Vedete bene che lo scenario più tranquillo, sereno e migliore è senza dubbio il primo. Ma io spero che si verifichi il secondo.

Ve l’ho detto, no, che sono un appassionato di sport estremi?

Milan, PSV, champions league

SPORT ESTREMIultima modifica: 2013-08-28T18:24:48+00:00da igortv
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “SPORT ESTREMI

  1. Stanco neanche avessi giocato anch’io.
    Il cervello direbbe FUORI, così si evita il rischio Matri. Neanche tanto per lui, che comunque è un normale, ma per il fatto di risanare la Juve e risolverle un problema.
    Ma il cervello direbbe anche di tifare un’altra squadra…
    Ma noi ascoltiamo il cuore. E il cuore dice PASSIAMO (E DICE DI TIFARE MILAN SEMPRE COMUNQUE E QUANTUNQUE).
    Per cui, al diavolo, ben venga Matri…

Lascia un commento