ENNESIMA OCCASIONE SPRECATA

Partita orribile, questo 1-1 in Bielorussia è stato quasi peggiore del match giocato contro la juventus a Torino.
Milan sprecone e troppo leggero, senza cattiveria, senza coglioni.

Il discorso Cassano non c’entra nulla, c’entra la testa dei ragazzoni in mutande: la partita più facile del mini-ciclo di 4 prima della sosta ci è stata fatale, as usual.

Questo Milan rende al massimo se e solo se è in costante affanno, se è sotto pressione, se è obbligato a rincorrere. Può essere anche affascinante e stimolante per gli attori in gara, ma è un tremenda pigna in culo per noi tifosi che seguiamo da casa.

Quindi per il futuro vedete di darvi una svegliata.

milan, bate borisov, pareggio

ENNESIMA OCCASIONE SPRECATAultima modifica: 2011-11-01T21:08:53+00:00da igortv
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “ENNESIMA OCCASIONE SPRECATA

  1. Tutto vero sì!

    Siamo passati da un primo tempo da 0-3 ad un secondo da 3-1.
    Certe metamorfosi si spiegano solo con la inadeguatezza mentale, più che quella tecnica. Capito che siamo inferiori al Barcellona (ed anche ad altre 2-3 squadre), ma non è possibile, NON E’ ASSOLUTAMENTE POSSIBILE!, soffrire contro squadre che sono state asfaltate dagli spagnoli. Questi qui, i bielorussi intendo, hanno beccato 5 lasagne in casa, dal Barça. Passeggiando allegramente, poi. Passeggiando nello stesso modo con cui hanno passeggiato ieri, con i mastri birrai. Oltretutto non si può passare da un primo tempo dominato (più o meno…) ad una ripresa in affanno. Con chi poi? Con questi qui? Per cui non è più questione di darsi una svegliata come dice igor. Per me non reggono con la testa tre partite di fila.
    Questa stagione è piena di esempi in questo senso. Ed è decisamente preoccupante. Anche perchè, sia il Bate che il Vitoria, ci hanno creato consistenti problemi anche a Milano.

    Bye

  2. @ igor

    Certo…. tutto è possibile. Con il Milan, soprattutto nelle coppe, è possibile tutto, sia nel bene che nel male. L’80% delle volte nel bene, per fortuna nostra.

    Certo…. dovremo fare la partita perfetta, tipo Manchester a Milano nel 2007. Avremmo vinto anche in Inghilterra, se non fosse stato per il solito e determinante contributo del nostro portierone brasilero di allora. Ma dovremo proprio fare il PARTITONE DELLA VITA E NON SBAGLIARE UN CAZZO! Difficile….. Però non smetto di crederci. Poi magari ci bastonano, ma almeno proviamoci! Oltretutto siamo comunque qualificati, per cui, PERCHE’ OSTREGA (posso dirlo?) NON PROVARCI?
    Preferisco perdere 0-4 giocandomela che 0-1 facendo le manfrine.

    Certo….. e poi saremmo primi solo se dopo dovessimo vincere a Pilzen, per cui, anche battendo il Barça, il primo posto non sarebbe ancora matematico. Ma così andremo laggiù in Repubblica Ceca a fare una partita seria.

    Certo….. dovremmo fare il Milan che tutti noi ci ricordiamo….. e che vorremmo tornasse, ogni tanto…..

    Bye

    N.B.: Un affettuoso e gigantesco”IN BOCCA AL LUPO ED IN CULO ALLA BALENA” al nostro mitico Kung Fu Panda CASSANO.
    La vita prima di tutto e sopra a tutto, la vita che non ha colore nè partigianerie di parte. La vita, così estremamente fragile sempre.
    FORZA! FANTANTONIO!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento