GRANDI MANOVRE

Bene bene bene, il mercato si sta muovendo.
Abbiamo infatti annunciato l’acquisto a parametro zero di tale Ricardo José Araujo Ferreira, 18 difensore centrale lusitano del Porto.

Fine? Non proprio. Sorge infatti una domanda: è un’altra di quelle “tasse a parametro zero” che dobbiamo pagare a Minuccio er Pizzettaro? E se sì, che diavolo mai ci darà lui in cambio?
Entro il 31 Agosto avremo la risposta.

Intanto domani è il gran giorno: inizia il ritiro a milanello e – soprattutto – il Cavaliere Capo terrà il suo consueto pirotecnico show di inizio anno.
I temi poi saranno tanti e tutti scottanti, a partire dal famoso risarcimento di 560 milioni alla Cir: quanto andrà ad influenzare il bilancio della squadra rossonera (posto che la casa madre fininvest ha una “cassaforte per le emergenze” di almeno 700 milioni)?

Lo sapremo domani pomeriggio.
Se non finisce il mondo prima.

milan, mercato, raduno, milanello, berlusconi

GRANDI MANOVREultima modifica: 2011-07-11T22:34:02+00:00da igortv
Reposta per primo quest’articolo

6 pensieri su “GRANDI MANOVRE

  1. Il problema più generale è che in un periodi di vacche magre per tutti una holding di famiglia può decidere che la squadra di calcio è un veicolo di comunicazione superfluo e troppo oneroso, specie se vengono meno certe velleità politiche.

  2. Ma il calcio e lo sport in generale, è sempre stato in mano al mecenate che lo utilizza come ritorno, politico, economico, sociale, di prestigio. Quando il peso economico è eccessivo, si passa la mano. Da sempre.
    Per quel che riguarda il mercato, da sempre, i nomi più chiacchierati non arrivano, servono solo a far vendere i giornali, depistare, illudere. Il colpo arriva a sorpresa (se arriva).
    Ferreira. Mi auguro che non venga parcheggiato in tribuna come Vilà, per poi essere prestato al vecchio club, per poi dire “ma il campionato portoghese/la Liga non sono come quello italiano” cederlo in comproprietà e doverlo perdere/riscattare a cifre antieconomiche se si scopre che se la cava. salvo poi accorgersi che nel Milan, o sai giocare da subito o non sarai mai da Milan.

  3. Di sicuro la seconda maglia è splendida! Scherzi a parte, aspettiamo Mister X, sempre che arrivi (vedio alla voce Lodo Mondadori). Un’operazione Montolivo per Cassano non mi dispiacerebbe. Ho qualche dubbio su Ganso a livello di mobilità: se Allegri ha “trombato” Ronaldinho e ha lasciato a lungo in panchina Seedorf per quel motivo, perché punterebbe a occhi chiusi sul giocatore del Santos?

  4. Vi dirò, ho visto Brasile Paraguay e mi sono addormentato sull’uno a zero. Quello visto è stato uno spettacolo da sonno, appunto. Unico a farmi uscire dal torpore è stato l’esterno sinistro biancorosso. Saltava sempre l’uomo e la metteva in mezzo discretamente.

  5. Scritto da: Giorgio | 14/07/2011

    Concordo.
    A parte un paio di partite, posso ufficialmente comunicare che il livello della copa america per conto mio è molto, molto, molto basso.
    Ho visto difese imbarazzanti, arbitraggi approssimativi e intervalli tra il primo ed il secondo tempo di 20/25 minuti, a volte sembra l’oratorio….
    Beh, comunque se volevi vederti un po’ di calcio champagne ieri sera c’era la replica di Inter-Rappresentativa Trentino (!)
    Dio cosa mi manca il calcio giocato!!!
    Buongiorno a tutti

    PS: Dài che domani è sabato!

Lascia un commento