2 pensieri su “QUESTIONE DI FACCIA

  1. A proposito di facce. Le ultime dichiarazioni dell’azionista di riferimento del Milan hanno dell’icredibile: è “sofferente per la situazione” attuale del Milan. “Io sono anche un tifoso e se il Milan non vince come ci aspetteremmo che facesse, soffro e in più ci metto i soldi”
    1 In questa situazione ce lo ha ficcato (il MIlan) lui evitando una programmazione di ricambi dei giocatori logori.
    2 di soldi, almeno quest’anno, non ne ha messi, il che ci riporta al punto 1
    3 ha venduto uno dei pochi da cui ripartire. Per fare cassetta, poteva vendere tre quarti dei pensionati che girano per Milanello, compreso il suo Castorinho.
    Conclusione: quando le punture si fanno in faccia!!!

Lascia un commento